• La Storia Delle Slot Machine

    La storia delle slot machine.

    Se non sei mai stato in un casinò, avrai certamente sentito parlare delle slot machine, che si possono trovare in molte sale giochi e certamente in tutti i casinò.

    Dal 1887 la gente inserisce le monete nella fessura e tira il braccio sperando di diventare uno di quelli che vince il jackpot.

    Charles Fey è l'uomo che dobbiamo ringraziare per averci dato questo gioco popolare.

    Charles Fey costruiva a mano le slot machine originali nello scantinato di casa sua e poi le affittava ai casinò locali di San Francisco, così Charles Fey non fu soltanto l'inventore delle slot machine, ma ne fu anche il primo proprietario.

    Le slot machine originali avevano sui rulli dei simboli diversi da quelli che abbiamo al giorno d'oggi ; le figure erano cuori, quadri, picche, campane, ferri di cavallo e una stella. La prima slot machine fu chiamata Liberty Bell.

    Le slot machine originali funzionavano con monete da 5 centesimi di dollaro. Funzionavano sostanzialmente come le slot machine odierne; vi si introduceva una moneta che liberava il braccio in modo che il giocatore potesse tirarlo verso di sé.

    Se appariva una determinata combinazione di simboli, il giocatore veniva ricompensato con delle monete.

    Nel 1907, Charles Fey fece società con la Mills Novelty Company e aggiornò la sua slot machine Liberty Bell. Essi lanciarono la slot machine Mills Liberty Bell.

    Aveva la carrozzeria le gambe realizzate con una fusione metallica, successivamente le gambe vennero sostituite con delle gambe decorate. La Mills Novelty Company nel 1910 lanciò la Operator Bell, che differiva leggermente dalla Liberty Bell.

    La Operator Bell aveva l'ingresso delle monete a collo d'oca e aveva sui rulli dei simboli di frutti. Anche questa aveva una carrozzeria in fusione metallica. Nel 1915 la Mills Novelty Company ha lanciato le slot machine con mobile in legno ponendo fine alle slot machine con carrozzeria in fusione metallica.

    Negli anni '30 la Mills Novelty Company iniziò a produrre delle nuove slot machine. Le slot machine vennero chiamate "silent bell" poiché esse erano molto meno rumorose ed avevano anche dei doppi jackpot per raddoppiare le possibilità di vincita dei giocatori.

    Le slot machine hanno anche iniziato ad essere disegnate con temi vari quali la testa di leone, l'aquila di guerra, la testa del guerriero romano e il fronte di un castello. I temi disegnati erano memorabili.

    Le slot machine hanno acquistato una maggior popolarità negli anni '40 quando Bugsy Siegel attrezzò con esse il suo hotel Flamingo Hilton per le mogli e le fidanzate dei grandi scommettitori.

    Le slot machine furono originalmente costruite con tre rulli ed alcune lo sono ancora, tuttavia le slot machine odierne che puoi vedere nei casinò hanno in genere quattro o cinque rulli.

    Il lato negativo di ciò è che con più rulli ci sono maggiori difficoltà a vincere il jackpot.

    Per molto tempo vi era una certa maniera di tirare in basso il braccio per poter vincere il jackpot, ciò ha portato a modifiche effettuate sulle slot machine.

    Oggi, la maggior parte delle slot machine sono elettroniche e comandate da un computer, grazie a questo fatto i trucchi per barare fanno ormai parte del passato. Questo gioco facile e la possibilità di vincere un grande jackpot le rendono attraenti per chiunque.

    Strategia per le slot machine online.